PROGRAMMA

SABATO 29 OTTOBRE

E’ possibile partecipare a scelta alle seguenti attività:

Ore 9.00 Ritrovo partecipanti A Tindari, davanti al Santuario
marinelloOre 9.30 - Escursione da Tindari a Marinello lungo il Sentiero Coda di Volpe + Escursione R.N.O. Laghetti di Marinello. L’escursione inizia da Tindari percorrendo in discesa l’antico Sentiero Coda di Volpe, recentemente ripristinato, dal quale si può godere un panorama mozzafiato sui Laghetti di Marinello e sul Golfo di Patti. Giunti a Marinello si prosegue con l’escursione alla Riserva Naturale Orientata Laghetti di Marinello, che consentirà di ammirare da vicino le peculiarità dei laghetti e della vegetazione caratterizzata da diverse specie endemiche.

Lunghezza: 5 Km
Durata: 2,5 ore circa
Dislivello: m. 300 circa
Altitudine max: 304 m s.l.m.
Difficoltà: facile (E)
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking o da tennis, zainetto con acqua, cappellino per sole


Ore 12.00 Visita azienda vitivinicola Gaglio Vignaioli, sita a Oliveri,  con degustazione
Visita in azienda, vigneti, cantina, spiegazione del processo di produzione, dalla vendemmia all'imbottigliamento, degustazione buffet a sedere di vini, accompagnati da un buffet di prodotti tipici locali.

 

Ore 15.00 - Ritrovo dei partecipanti a Sorrentini, frazione di Patti, nella piazza principale del piccolo caseggiato.

guardia2Ore 15.30 - Escursione da Sorrentini a Gioiosa Guardia. Partendo da Sorrentini ci incammineremo lungo un sentiero in salita che conduce in cima a Monte Meliuso, dove si potranno visitare i resti dell'antica città di Gioiosa Guardia, l’antico monastero ed i ritrovamenti archeologici dei periodi greco e neolitico. Dal punto più alto si godrà degli scenari mozzafiato del Golfo di Patti e di tutto il litorale, delle Isole Eolie, dell’Etna, dei Monti Peloritani e Nebrodi. Dopo una sosta, durante la quale si  potrà partecipare a una degustazione a Km 0, con prodotti tipici locali, conserve dolci e salate, frutta, caldarroste e dolce, organizzata in collaborazione con l’Ass. La Spiga. Dopo la degustazione  si rientrerà al punto di partenza accompagnati dalle luci del tramonto. si rientrerà al punto di partenza accompagnati dalle luci del tramonto.

Lunghezza: 6 Km A/R
Durata: circa 3 h, comprensive di soste per spiegazioni
Dislivello: 320 m
Altitudine max: 800 m s.l.m.
Difficoltà: Facile, in alcuni tratti media

 

Ore 15.00 Ritrovo partecipanti presso zona antistante la Villa Romana di Patti
Centro storico PattiOre 15.30 Visita guidata alla Villa Romana e al Centro Storico di Patti. E’ prevista la visita guidata alla Villa Romana risalente al IV sec. d.C e dell’annesso Antiquarium. Seguirà la visita al centro storico di Patti con il suo borgo medievale e la sua Cattedrale normanna nella quale è custodito il sarcofago della Regina Adelasia, moglie di Ruggero I d'Altavilla. Al termine della visita sarà possibile effettuare una degustazione di vini e dolci tipici pattesi, Pasticciotti e Cardinali, presso Antico Caffè Galante a Patti.

Durata: 2-3 ore

 


DOMENICA 30 OTTOBRE

E’ possibile partecipare a scelta alle seguenti attività:

ESCURSIONI

Ritrovo partecipanti interessati a partecipare alle escursioni a Montagnareale presso Piazza delle Vittorie, 30 minuti prima della partenza dell’escursione scelta tra le seguenti:

acqua usignoloOre 9.30 - Trekking Sorgente dell'Usignolo - Monte Ilici - Rocca Saracena. Si inizia con una breve visita del Mulino di Capo che darà l’opportunità di ammirare un antico mulino ad acqua ancora funzionante. A seguire con il servizio navetta si raggiungerà l’inizio del sentiero e, costeggiando un piccolo torrente e attraversando un bosco popolato da specie arboree ripariali come pioppi e ontani, si giungerà alla sorgente “Acqua Usignolo”, luogo estremamente caratteristico dove è possibile osservare l’acqua sgorgare dalla roccia. Si affronterà quindi una salita che ci condurrà sul Monte Ilici (quasi a quota 1.000 m s.l.m.), una delle vette più alte della zona e dalla quale si gode di uno splendido panorama a 360 gradi. Ci si dirigerà quindi verso il Rifugio di Rocca Saracena dove è previsto un pranzo a base di prodotti tipici locali. Al termine della pausa si inizierà la discesa che, attraversando maestosi boschi di castagni, noccioli e querce, ci condurrà alla C.da Fiumara e quindi dritti nel paese di Montagnareale.

Lunghezza: 12,5 km + 1,5 km di trasferimento dalla fine del sentiero al centro del paese
Durata: circa 8 h, comprensive di visita al mulino, soste per spiegazioni e pranzo
Dislivello: 520 m
Altitudine max: 970 m s.l.m.
Difficoltà: Media
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking, zaino con acqua (almeno 1l.), felpa, cappello, k-way

SentieroUsignoloOre 10.00 - Minitrek Sorgente dell'Usignolo e Mulino di Capo. Si inizia con la visita al Mulino di Capo che darà l’opportunità di scoprire i meccanismi interni che rendono possibile il funzionamento del mulino e i luoghi esterni che permettono l’approvvigionamento idrico. Verrà inoltre azionato il mulino per mostrare il processo di macinazione del frumento. Seguirà poi una breve escursione lungo un sentiero che si sviluppa in lieve pendenza costeggiando un piccolo torrente e attraversando un bosco  popolato da specie arboree ripariali come pioppi e ontani e dalla caratteristica macchia mediterranea arborea e arbustiva. Percorrendolo si giunge alla sorgente “Acqua Usignolo”, luogo estremamente caratteristico dove è possibile osservare l’acqua sgorgare dalla roccia.

Lunghezza: 2,5 Km A/R
Durata: circa 2 h, comprensive di soste per spiegazioni
Dislivello: 140 m
Altitudine max: 590 m s.l.m.
Difficoltà: Facile

Montagnareale Centro storicoOre 10.00 e Ore 11.30 - Visita guidata di Montagnareale (Ritrovo dei partecipanti presso Piazza delle Vittorie, 30 minuti prima della partenza dell’escursione). Visita tra i vicoli del paese, alle sue chiese, alla località San Sebastiano raggiungibile attraverso il sentiero dei papi "San José Maria Escrivà", al Mulino di Capo, agli antichi frantoi e palmenti recentemente restaurati.
Durata: circa 1 ora

 

ALTRE ATTIVITA’ PREVISTE NELLA 42a SAGRA DELLA CASTAGNA DI MONTAGNAREALE

castagneDalle ore 10.30 -
Il programma delle Sagra della Castagna prevede stand con esposizione e degustazione di prodotti tipici locali e percorso gastronomico, distribuzione di caldarroste, noci, miele, sfinci e pane di castagne, “Corso in musica”, esibizione “live” di artisti e gruppi musicali, esposizione di dolci tipici realizzati per la manifestazione da appassionati del luogo per il “Concorso dolciario”,  “Busker’s corner”: spettacoli di danza ed equilibrismo con artisti di strada, degustazione di dolci e marron glace a base di castagne offerti dall’organizzazione, spettacolo musicale e ballo liscio in piazza.
Visualizza programma della Sagra della Castagna

COSTI

Escursioni

1-Escursione da Tindari a Marinello lungo il Sentiero Coda di Volpe +Escursione R.N.O. Laghetti di Marinello € 8
2-Visita guidata Villa Romana e Centro Storico di Patti € 5
3-Escursione da Sorrentini a Gioiosa Guardia € 8
4-Minitrek Sorgente dell'Usignolo e Mulino di Capo: € 5
5-Trekking Sorgente dell'Usignolo - Monte Ilici - Rocca Saracena € 10
6-Visita guidata a Montagnareale: € 5
Sconto 3x2. Una escursione gratuita a chi partecipa ad almeno tre escursioni in programma
Escursioni gratis per i bambini di età inferiore ai 12 anni.
Sconti per famiglie e gruppi!
I costi delle escursioni includono i servizi di accompagnamento, organizzazione e assicurazione.

Degustazioni
1-Visita azienda vitivinicola Gaglio Vignaioli, a Oliveri, con degustazione € 10
2-Degustazione vini e dolci tipici pattesi presso antico Caffè Galante a Patti € 5
3-Degustazione a Km zero a Gioiosa Guardia € 7
4-Pranzo-degustazione a Rocca Saracena-Montagnareale € 10

Servizio navetta per il punto d'inizio escursioni a Montagnareale a/r € 3
Servizio navetta da Marinello a Tindari € 3
Ticket ingresso alla Villa Romana di Patti € 4 intero, € 2 ridotto, gratis per i minori di 18 anni

Non sono previsti costi per la partecipazione alla Sagra della Castagna!


OPZIONI PRANZO E SOGGIORNO
Per coloro che volessero trascorrere il Weekend nel territorio di Montagnareale, Patti e dintorni è possibile usufruire di offerte soggiorno presso strutture ricettive convenzionate. Per info contattateci.


PRENOTAZIONI
Le prenotazioni vanno effettuate entro il 27 Ottobre 2016, via mail all'indirizzo escursioni@associazionepfm.it (nella mail specificare “ISCRIZIONE WEEKEND DELLA CASTAGNA 2016” indicando NOME, COGNOME, RECAPITO TELEFONICO, CITTA’ DI PROVENIENZA e le ATTIVITA' a cui si intende partecipare) o telefonando al numero 331 3457538.
Non bisogna inviare denaro ma l’iscrizione via mail è vincolante. Eventuali disdette devono essere comunicate tempestivamente. La quota di partecipazione verrà saldata al momento della partenza.

N.B.: Per motivi di sicurezza le prenotazioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsto, a prescindere dalla data di chiusura delle prenotazioni. Si consiglia pertanto di affrettarsi a prenotare.
Per informazioni sulla Sagra della Castagna di Montagnareale: 0941-315252/315037 – 388 8440384


NOTE
Le escursioni in programma potranno essere annullate o subire variazioni in caso di avverse condizioni climatiche e/o per eventuali problemi tecnici.